mercoledì 12 febbraio 2014

Fondant al cioccolato e peperoncino con gelato alla crema, salsa al caramello rhum e liquirizia e banane caramellate

Questo è un dolce adatto a San Valentino.
Una vera coccola al cioccolato da fare a chi amiamo e, essendo priva di farina, la rende ideale anche per le persone celiache.
Quindi mettetevi comodi e seguitemi in questo percorso di bontà.






Per il Fondant al Cioccolato

250 gr di Cioccolato Fondente
250 gr di Burro
250 gr di Zucchero a Velo
4 Uova
Peperoncino in polvere Habanero Chocolate q.b. (o in alternativa altro peperoncino q.b.)

In una ciotola setacciare lo Zucchero a Velo.
Sciogliere il cioccolato fondente al microonde.
Lavorare nella planetaria munita di foglia il burro a pomata insieme allo zucchero a velo fino ad ottenere un composto morbido e spumoso. Aggiungere le uova, una alla volta, aspettando che il composto si amalgami prima di aggiungere il successivo. Terminate le uova aggiungere il cioccolato (che nel frattempo si sarà leggermente freddato) e infine il peperoncino in polvere (non indico il quantitativo in quanto si aggiunge in base al gusto e al tipo di peperoncino che userete).
Mettere in una teglia rettangolare imburrata (io ho usato una teglia rettangolare in silicone da 24x28 cm).
Infornare a 160° per circa 35/40 minuti (ma controllare la cottura con l'aiuto di uno stecchino).
Una volta cotto farlo freddare completamente e metterlo in frigorifero direttamente con la tortiera.
Il Fondant è molto morbido e va smodellato e tagliato da freddo. Per la composizione di questo piatto tagliarlo a quadrati regolari.


Per la Salsa al Caramello, Rhum e Liquirizia

200 gr di Zucchero Semolato
200 gr di Panna fresca
50 gr di Rhum
50 ml di Acqua
3 gr di Liquirizia in polvere

In un pentolino versare l'acqua e lo zucchero semolato. Far cuocere fino ad ottenere un caramello biondo.
Nel frattempo scaldare la panna insieme alla liquirizia in polvere (ottenuta passando al macinacaffè delle caramelle di pura liquirizia). Facendo attenzione e lontano dal fuoco, versare la panna calda nel caramello per farlo decuocere. Una volta esaurita la panna versare anche il Rhum e tornare nuovamente sul fuoco.
Fare ridurre leggermente la salsa (attenzione a non ridurre troppo in quanto una volta fredda si addenserà ulteriormente). Una volta fredda metterla in un biberon per salse e conservare in frigorifero.


Per la Banana Caramellata

Una banana
Zucchero di Canna

Tagliare la Banana a fette regolari non troppo spesse e passare un lato nello zucchero di canna. Con un cannello a gas caramellare lo zucchero.


Composizione

Gelato alla Crema q.b.
Cacao in polvere q.b.

Togliere i quadrati di Fondant dal frigorifero, tagliare ogni quadrato in senso diagonale, e portarlo a temperatura ambiente. Su un piatto spolverizzare ogni triangolo con il cacao in polvere e spostarlo con attenzione nel piatto di servizio. Posizionare i due triangoli leggermente lontani e al centro di questi mettere una pallina di gelato alla crema. Posizionare tre fette di banana caramellata da una parte del piatto e decorare con la salsa al caramello.

Buon San Valentino!

Nessun commento:

Posta un commento