martedì 19 marzo 2013

Chocolate Mud Cake

Eccoci qua ad un'altra ricetta che uso, generalmente, quando devo fare una torta monumentale o, in questo caso, una torta scolpita.
L'occasione era il 3° Compleanno del figlio di una coppia di amici che stravede per "Cars" della Pixar.
Così mi son armato di coltello e sana pazienza e via... colpo dopo colpo, zacchete zacchete, "Saetta Mc Queen" è saltato fuori.






Chocolate Mud Cake

150 gr di cioccolato fondente
300 gr di zucchero semolato
250 ml di latte
250 gr di burro


100 gr di farina
100 gr di farina autolevitante
100 gr di cacao amaro
3 uova medie

Tagliare il cioccolato fondente a pezzi piuttosto piccoli e il burro a tocchetti.
Setacciare insieme le due farine e il cacao amaro e tenerli da parte.
Versare il latte in una casseruola e aggiungere il cioccolato fondente, il burro e lo zucchero semolato.
Mettere tutto sul fuoco e mescolare fino a sciogliere tutti gli elementi (attenzione a non far bollire il composto).
Quando tutto sarà sciolto lasciar risposare per almeno 15 minuti.
Dopodichè versare il composto liquido nella ciotola di una planetaria e con l'accessorio a foglia (che per i possessori di Kenwood dovrebbe essere la frusta K) cominciare a incorporare lentamente le farine e, in ultimo, le 3 uova leggermente sbattute.
Il composto che ne uscirà sarà piuttosto morbido (se non liquido).
Rivestire una tortiera di 22 cm di diametro di carta forno e versare il composto.
Cuocere a 160° per un'ora (anche se è fondamentale la prova stecchino visto che l'impasto cuoce lentamente).
Una volta cotta farla raffreddare su una griglia.

Il procedimento è simile alla Caramel Mud Cake. Io vi invito comunque alla prova assaggio di questo impasto "rivisto e corretto" nel solito tenore di zucchero.

1 commento:

  1. E come nota di fondo aggiungo: "Finalmente una foto. Lo Ziopiero sarà soddisfatto?"

    RispondiElimina