venerdì 29 ottobre 2010

Panettoni: Anteprima di Natale

Proprio un'anteprima.
Oggi ho terminato di cuocere dei Panettoni che ho ricavato da una mega-conversione di una ricetta di L. Montersino che in origine era fatta con l'olio d'oliva.
Naturalmente proverò anche quella versione, ma visto che due anni fa avevo fatto i miei primi Panettoni con il Lievito Naturale e i commenti erano stati del tipo "Buoni ma un po' troppo panosi", fidandomi di Monty e vedendo che le sue ricette sono sempre ricche e gustose, ho fatto una ricerca e ho convertito la ricetta "senza latticini" in "con latticini".
Intanto metto la foto. Non so come sia il loro gusto. Questa sperimentazione mi ha fatto capire anche i limiti della mia planetaria e del massimo carico che può supportare per incordare bene gli impasti. Quindi i prossimi saranno sicuramente migliori...
Unico neo: mi aspettavo una crescita maggiore. Ma il lievito madre è vivo e come tale si comporta un po' come vuole. Ma forse mi sorge un dubbio... che gli stampi siano più grossi dei 750 hg dichiarati dal venditore?
Tra dieci giorni il primo assaggio.

I primi Panettoni con Lievito Madre 2010
Aggiornamento:
Mi hanno raggirato quando mi hanno venduto gli stampi. Purtroppo non ho ancora l'esperienza necessaria per accorgermene al volo ma... gli stampi erano da 1 kg.... Quindi il lievito ha fatto il suo lavoro. Sono più tranquillo.

6 commenti:

  1. Pirottini grossi, Simo'. ;-)
    Ma l'impasto aveva triplicato di volume?

    Aspetto foto dell'interno.

    RispondiElimina
  2. Ciao Zio!
    Il primo impasto credo di si. Credo perchè ho avuto seri problemi (leggi le prime righe "Limiti della Planetaria") ma alla fine, nei pirottini hanno lievitato a dovere.
    Anche io aspetto di tagliare la prima fetta.

    P.S.: Lo sai che non mi è riuscito di trovare pirottini diversi da quelli? Per ora i negozianti che bazzico non ce l'hanno o solo quella misura.

    RispondiElimina
  3. Beh, anche se i pirottini sono grossi, io una fetta me la mangerei volentieri ;)
    Ciao!
    Meg

    RispondiElimina
  4. ciao, complimenti per il panettone! Sai anche io ho notato e avrei voluto provare il Panettone di Montersino e non è detto che lo faccia.. come hai sostituito l'olio?

    RispondiElimina
  5. ciao scusa ho letto che hai aspettato 10 giorni per assaggiare il panettone, come lo conservi nel frattempo?
    grazie
    Chiara

    RispondiElimina
  6. Ciao a Allory e a Chiara.
    Scusatemi se non ho risposto subito (specialmente la domanda di alloryincucina che ho visto è del 22 Novembre).
    Ho trovato un lavoretto per un mese finito ieri che mi ha assorbito. Quindi ecco le risposte:

    @ Alloryincucina: Ho trovato qua e la una conversione. Adesso non ricordo il metodo ma appena trovo i fogli con le proporzioni lo posto e ti rispondo in maniera più completa.

    @ Chiara: Lo conservo chiuso per bene dentro un sacchetto di plastica. Ne trovo di trasparenti adatti per alimenti. Per ora ne ho conservati fino a 60 gg e non ho notato ne cedimenti e eventuali tracce di muffa. Comunque lessi che per esser più sicuri basta vaporizzare le buste con alcool puro. Così si elimina qualsiasi rischio.

    RispondiElimina